Tentata violenza sessuale: arrestati a Monza due clandestini

Monza, 23 luglio 2018 – Due gambiani irregolari sono stati arrestati, a Monza, con l’accusa di tentata violenza sessuale ai danni di una ragazza senza fissa dimora che frequentava come loro alcune aree dismesse.

I tre infatti – come scrive la Nazione – si erano conosciuti nei pressi della stazione, e avevano deciso di passare la notte tra venerdì e sabato in una costruzione semi abbandonata lì vicino. Ma una volta all’interno i due hanno aggredito la conoscente, una 21enne italiana, strappandole i vestiti e cercando di violentarla.

Lei però è riuscita a divincolarsi ed è uscita chiamando aiuto con il suo cellulare. All’arrivo dei carabinieri del Radiomobile i due erano ancora nel casolare a dormire. Si tratta di due stranieri
irregolari e con precedenti per spaccio, che sono stati fermati.

Stamani l’arresto è stato convalidato e sono stati trasferiti in carcere. La giovane è stata visitata all’ospedale San Gerardo di Monza dove è stata dimessa con 7 giorni di prognosi per
ecchimosi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -