Migranti, Turchia: quasi 7000 fermati in sette giorni

ISTANBUL, 23 LUG – Le autorità in Turchia hanno fermato nell’ultima settimana 6.801 migranti e rifugiati, che cercavano di attraversare le frontiere con l’Unione europea o di entrare nel Paese senza regolari documenti. Tra questi, 740 sono stati intercettati in mare. Lo rende noto il ministero degli Interni di Ankara, secondo cui nello stesso periodo sono anche stati arrestati 105 presunti trafficanti di esseri umani.

Dal contestato accordo del marzo 2016 con Bruxelles, il numero di migranti e rifugiati che dalla Turchia raggiungono quotidianamente l’Ue, soprattutto la Grecia, si è ridotto notevolmente. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -