Ciad, attacco degli islamisti: 18 persone sgozzate, rapite 10 donne

Condividi

 

Diciotto persone sono state uccise in un attacco, ad opera del gruppo islamista di Boko Haram, nella regione del Lago Ciad. Lo afferma una fonte militare ciadiana che rivela: “Elementi di Boko Haram hanno attaccato un villaggio a sud di Daboua”, non lontano dal confine con il Niger, e “hanno sgozzato 18 persone, ne hanno ferite altre due e hanno rapito 10 donne”. AGI

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -