Dalla parte di Orban

Condividi

 

In seguito al deferimento dell’Ungheria presso la Corte di Giustizia UE e all’apertura di una procedura di infrazione per le cosiddette leggi “Stop Soros”, l’europarlamentare Mario BORGHEZIO dichiara:

È vergognoso questo diktat della ‘giustizia’ europea nei confronti dell’unico coraggioso esponente del PPE che, vero interprete della volontà del suo popolo, ha osato opporsi ai piagnistei sull’inevitabilità dell’invasione migratoria per garantire invece la sicurezza, il lavoro e l’identità culturale del proprio paese. Siamo e saremo sempre al fianco di leader coraggiosi e con sentimenti patriottici come Viktor Orbán!

E ancora più convinti nel nostro sostegno per il fatto che il presidente ungherese abbia individuato subito nel faccendiere George Soros, il guru della speculazione finanziaria mondialista che sostiene il progetto di invasione extracomunitaria dell’Europa, finalizzato a colpirne l’identità e ad azzerarne i diritti sociali !”

On. Mario Borghezio -Deputato Lega Nord al P.E.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -