Germania: 8 persone accoltellate su un bus a Lubecca, due gravi

ROMA, 20 LUG – Almeno 8 persone sono rimaste ferite dopo essere state accoltellate mentre si trovavano a bordo di un autobus a Lubecca, nel nord est della Germania. Lo riporta la Bild. Al momento è in corso una grossa operazione della polizia. Sempre secondo i media locali, l’autore dell’assalto è stato arrestato. La polizia ha reso noto che non ci sono morti.

L’autobus, molto affollato, era diretto a Travemuende, una nota spiaggia situata nei pressi di Lubecca, quando l’uomo ha cominciato a colpire i passeggeri con il coltello. L’autista ha subito fermato il mezzo, consentendo così ai passeggeri di fuggire.

“I passeggeri sono saltati fuori dall’autobus urlando, è stato terribile, poi sono stati portati fuori i feriti, il responsabile aveva un coltello da cucina”, ha raccontato al quotidiano un testimone. Una macchina della polizia che si trovava nelle vicinanze ha subito raggiunto il luogo dell’aggressione, arrestando il responsabile.

L’uomo fermato, secondo le informazioni del quotidiano Lübecker Nachrichten,  afferma di essere originario dell’Iran e di avere circa 30 anni. La procuratrice Ulla Hingst: “Non è da escludere niente, anche la pista del terrorismo. Ma per il momento i motivi restano ignoti”.

Successivamente, gli inquirenti hanno detto che l’uomo avrebbe cittadinanza tedesca.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -