Migranti, Farnesina scrive alla UE: “L’Italia Italia non è piu’ unico approdo”

ROMA, 18 LUG – “La Farnesina conferma che il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha fatto pervenire al Vice Presidente della Commissione e Alto Rappresentante, Federica Mogherini – conformemente a quanto anticipato – una lettera in cui viene indicato che da parte italiana non vengono più ritenute applicabili, anche alla luce delle conclusioni del Consiglio Europeo del 28 giugno, le attuali disposizioni del “piano operativo” della missione Eunavformed Sophia, che individuano esclusivamente l’Italia come luogo di sbarco dei migranti che vengono soccorsi dalle proprie unità”.

Lo afferma una nota del ministero degli Esteri. “Il Ministro Moavero ha conseguentemente dato istruzioni al Rappresentante italiano al Comitato Politico e di Sicurezza – aggiunge – perché alla riunione di domani sollevi la questione della necessità della modifica del ‘piano operativo’ di Eunavformed Sophia per la parte relativa all’individuazione del porto di sbarco”.ans



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -