Lite su posizione del frigorifero, nigeriano stacca orecchio al coinquilino

Condividi

 

Non si accordavano dove posizionare il frigorifero appena acquistato e, al culmine della lite, ha staccato a morsi un pezzo di orecchio al coinquilino.

Come scrive il giornale locale www.cronachenuoresi.it – è successo nella tarda serata del 16 luglio a San Teodoro, dove l’aggressione si è conclusa con l’arresto di un 25enne nigeriano, pregiudicato, con l’accusa di lesioni aggravate dalla crudeltà.

È stata una scena surreale quella che si sono trovati i Carabinieri del Pronto Intervento della Compagnia di Siniscola intervenuti sul posto. Nella cucina si trovava un nigeriano di 20 anni che perdeva copiosamente del sangue dall’orecchio, parzialmente staccatogli a morsi dal coinquilino.

Il frammento del padiglione auricolare è stato, poi, recuperato e riattaccato dai medici dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, dove l’uomo è stato portato in autoambulanza dai sanitari del 118.

Il 25enne arrestato è sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -