Russia, Salvini: “Ero su un normale volo di linea”

“Non c’è stato nessun volo di Stato, sono arrivato su un normalissimo volo di linea“. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini in una conferenza stampa a Mosca ha chiuso le polemiche sul suo viaggio in Russia per assistere alla finale dei Mondiali di calcio tra Francia e Croazia.

Il vicepremier ha anche precisato che il tutto “era organizzata dalla Fifa“, replicando a chi lo aveva criticato, come il dem Michele Anzaldi, anche ritirando fuori un suo post del 2015 in cui attaccava Matteo Renzi per essere andato, lui sì con un volo di Stato, ad assistere alla finale degli Us Open di tennis a New York tra Roberta Vinci e Flavia Pennetta. affaritaliani.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -