Migranti, appello ai vescovi con 110 firme: “fermate il razzismo”

Condividi

 

Fermare il razzismo: lo chiede il Vangelo, e lo chiede Papa Francesco; non basta più attivarsi nelle opere concrete, occorre dare un segnale anche più ‘politico’, nel senso ‘alto’ della parola. E’ questo in sintesi il messaggio che decine di operatori della Chiesa hanno voluto dare in una lettera alla Conferenza Episcopale Italiana (Cei) e a tutti i vescovi singolarmente.

In 110 hanno già firmato l’appello tra parroci e direttori delle Caritas, docenti delle università pontificie e responsabili scout, suore di congregazioni religiose a operatori delle diocesi.

L’iniziativa – spiega il rev. Rocco D’Ambrosio, docente di Filosofia politica all’Università Gregoriana di Roma, tra i promotori e firmatari della lettera – è nata “da un confronto spontaneo, dall’esigenza di richiamare tutti ai valori del cristianesimo”. L’appello è pubblicato anche dal sito ‘cercasiunfine’ che continua a raccogliere le firme. ANSAMED

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -