«Ci ha violentate in hotel», due 18enni denunciano il collega albanese

BIBIONE (San Michele al T.) – Un arresto è avvenuto nella notte in una struttura ricettiva di Bibione dove un dipendente, 21enne albanese residente a Pordenone, avrebbe abusato di due ragazze di 18 anni, sue colleghe di lavoro.

L’uomo – stagionale dell’hotel – è stato portato in carcere. Indagini sono in corso verificando le testimonianze delle due ragazze che sarebbero residenti nel Portogruarese e lavorano anche loro come stagionali nello stesso hotel.

Il primo episodio giovedì sera, il secondo ieri: si sarebbe introdotto nelle stanze delle colleghe tentanto di violentarle.

www.ilmessaggero.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -