Firenze: specialiste del furto, in manette quattro bulgare

Quattro donne di nazionalità bulgara sono state arrestate dalla polizia con l’accusa di furto con destrezza e per indebito utilizzo di carta di credito nel corso di specifici controlli effettuati in città dalla questura. A finire in manette, per opera del personale del commissariato San Giovanni, sono state una 22enne ed una 19enne che, in piazza della Stazione, nella serata di ieri, si sono infiltrate in una comitiva di giapponesi appena scesi da un bus proveniente da un outlet del lusso.  www.lanazione.it

I poliziotti in abiti civili sono intervenuti appena la 19enne, coperta dalla complice, ha estratto dallo zaino di una delle donne il portafoglio. Entrambe erano già note alle forze dell’ordine ed operavano su tutto il territorio nazionale. Questa mattina saranno processate per direttissima.

Nel secondo caso gli agenti della sezione contrasto alla criminalità diffusa della squadra mobile hanno arrestato una 22enne ed una 20enne per possesso ed indebito utilizzo di una carta di credito. La tessera era stata rubata poco prima a una donna a bordo di un bus della linea 22. Le due sono state fermate appena uscite da un negozio di articoli sportivi del centro di Firenze dove avevano acquistato merce per un valore di circa 300 euro. Inoltre la 20enne aveva nascosto negli slip i contanti prelevati proco prima con la carta rubata, 600 euro. Entrambe erano già note alle forze dell’ordine ed una delle due era stata segnalata in Belgio per questa tipologia di reati. Entrambe saranno processate per direttissima.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -