Islam, Indonesia: coppia di omosessuali fustigata in pubblica piazza

di Askanews

Con cellulari alla mano e al grido di “colpite più forte”, una folla entusiasta ha assistito alle punizioni corporali eseguite su una quindicina di persone, tra cui una coppia di omosessuali davanti a una moschea a Banda Aceh, in Indonesia, rei di avere violato la legge islamica.

Aceh è l’unica provincia indonesiana ad applicare la legge islamica nel paese musulmano più popolato al mondo. Ad assistere allo “spettacolo”, anche delle ragazze molto giovani:”Siamo venute per curiosità per vedere cos’è una fustigazione. Il nostro insegnante islamico ci ha mostrato un video, ma volevamo vederla dal vivo”.

Il capo della polizia religiosa di Banda Aceh, Muhammad Hidayat:”Siamo preoccupati per la diffusione dell’omosessualità a Banda Aceh. Peccati simili si commettono molto spesso, soprattutto in materia di omosessualità. Avete visto quanta gente è venuta per la fustigazione, perché odiano questi peccati. Dio ci ha creato eterosessuali, perché volete essere omosessuali?”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -