Nigeriana aggredisce custode Caritas. Calci e morsi ai poliziotti

Benevento – Si è scagliata con violenza contro il custode notturno della Caritas diocesana di Benevento per poi aggredire gli agenti della Polizia di Stato intervenuti sul posto e per questo una giovane nigeriana di 27 anni è stata arrestata.

La donna si era recata presso la sede della Caritas di Benevento, che ospita il dormitorio e la mensa per coloro che sono in difficoltà, in evidente stato di ebbrezza. Al rifiuto da parte del custode di farla accedere all’interno della struttura, viste le condizioni in cui si trovava, la donna ha dato in escandescenza scagliandosi contro l’uomo che ha richiesto l’intervento della polizia. Giunti sul posto, gli agenti hanno tentato invano di calmare la cittadina nigeriana e di identificarla, ma alla vista dei poliziotti la donna ha avuto una reazione violenta aggredendoli con calci, morsi e graffi.

www.ilmattino.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -