Terrorismo, Francia: teste di cuoio sui treni

PARIGI, 6 LUG – Militari del GIGN, le teste di cuoio francesi, unita scelta gendarmeria, sono da ieri sera presenti su ogni treno che circola nel paese, in incognito e pronti a intervenire contro eventuali attentatori: lo ha reso noto la direzione della gendarmeria, precisando che l’operazione, scattata alla vigilia del grande esodo estivo, è stata denominata “Train Marshalls”.

Il colonnello Ghislain Rety, capo del dipartimento difesa e sicurezza nazionale, ha precisato che i militari “viaggeranno ogni giorno nei treni che circolano su tutto il territorio, in modo casuale o più mirato a seconda dello stato della minaccia”. I militari “si mescoleranno ai viaggiatori con la massima discrezione – ha precisato l’ufficiale – saranno almeno due su ogni treno”, armati e forniti di radio ricetrasmittente. Hanno come disposizione di intervenire quando la minaccia “è al livello più alto” e non per fatti di “piccola o media delinquenza”. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -