Torino, temporale allaga un sottopasso: operaio muore annegato

Un operaio di 51 anni, Guido Zabena, è morto annegato nel sottopassaggio della ferrovia Canavesana tra Feletto e Rivarolo, in provincia di Torino. L’uomo, che stava tornando a casa dopo il lavoro, era rimasto bloccato con la propria auto mentre si stava abbattendo un violento temporale. Il sottopassaggio si è rapidamente allagato, senza dare la possibilità all’uomo di uscire dal veicolo. Indagano i carabinieri.

La tragedia si è verificata intorno alle due. Zabena era riuscito a chiamare i soccorsi, ma il loro intervento si è rivelato inutile. Nell’imboccare il sottopasso, l’uomo non si sarebbe accorto dell’effettiva altezza dell’acqua, finendo bloccato nel punto più basso senza possibilità di tornare indietro o aprire le portiere. La vettura ha poi cominciato ad imbarcare acqua, non lasciando scampo all’operaio.

Come riporta il Quotidiano del Canavese, tre passanti hanno tentato di raggiungere l’auto a nuoto, ma non ce l’hanno fatta. La salma della vittima è stata portata all’ospedale di Cuorgnè a disposizione della Procura di Ivrea.  tgcom24.mediaset.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -