Migranti, Merkel: ‘rischiamo che nessuno creda piu’ ai nostri valori’

La questione migratoria mette in gioco il “destino” dell’Europa: lo ha affermato la Cancelliera tedesca Angela Merkel, alla vigilia di un vertice europeo sulla questione che si annuncia assai difficile.

“L’Europa deve affrontare molte sfide ma quella legata alla questione migratoria potrebbe decidere i destini dell’Unione Europea” ha dichiarato Merkel intervenendo al Bundestag dove ha fatto appello a delle soluzioni “multilaterali e non unilaterali” da parte dei Paesi membri.

L’Europa può decidere di “superare la sfida in modo che le popolazioni in Africa o altrove credano che siamo guidati dai nostri valori, e che adottiamo un approccio multilaterale piuttosto che unilaterale“; l’alternativa è una situazione in cui “nessuno crederà nel sistema di valori che ci ha reso così forti“, ha avvertito Merkel.

Se non sarà possibile trovare un accordo fra i Ventotto, occorrerà trovare un compromesso in seno ad una “coalizione dei volonterosi”, ha continuato Merkel sottolineando come i principi cardine di qualsiasi intesa tuttavia dovranno essere la multilateralità e il non gravare di un peso eccessivo i Paesi di prima linea: “Certamente non è una soluzione perfetta, ma è un primo passo verso l’ordine e il controllo”.(fonte Afp)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -