Picchia la moglie incinta e la spedisce all’ospedale. Arrestato ghanese

Modena – Una lite domestica ha avuto pesanti conseguenze per una donna ghanese di 24 anni, presa di mira dal marito ieri sera al termine di un diverbio. Incurante della presenza della figlia di appena un anno e dello stato di gravidanza della compagna, il connazionale 38enne si è avventato sulla giovane, causandole un trauma cranico, ma anche lesioni a spalla e costato.

I vicini, allarmati dai rumori provenienti dall’appartamento della famiglia africana, hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. I Carabinieri sono quindi provvidenzialmente giunti sul posto, in tempo per soccorrere la 24enne ferita e per bloccare il marito furibondo.

La donna è stata accompagnata all’ospedale di Mirandola e ricoverata. Oltre alle lesioni personali, infatti, sono sotto esame le condizioni del bambino che porta in grembo. I militari, svolti i dovuto accertamenti, hanno deciso di trarre in arresto il 38enne ghanese per il reato di maltrattamenti in famiglia, per altro un comportamento che – coma ha denunciato la vittima – il marito aveva già adottato in passato.

www.modenatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -