Genova, centro storico: residenti in strada contro gli spacciatori

GENOVA, 26 GIU – Commercianti e residenti di vico Mele, nel centro storico di Genova, hanno deciso di ‘occupare’ pacificamente i vicoli per costringere gli spacciatori che abitualmente frequentano la zona a allontanarsi. Alcuni cittadini hanno anche simbolicamente lavato il selciato con acqua e sapone.

La manifestazione, che si è tenuta ieri sera dopo le 23, è la prima di altre che saranno organizzate dai residenti per denunciare il degrado in cui versano i vicoli e è stata organizzata dopo che nei giorni scorsi un cittadino, al termine di una discussione con un pusher, era stato aggredito e ferito con una bottigliata.

Nella zona la scorsa notte, proprio a causa della manifestazione, sono stati intensificati i controlli da parte dei carabinieri della caserma della Maddalena. Ai residenti però non basta. Critiche sono state indirizzate all’assessore comunale alla Sicurezza Stefano Garassino: “Ci aveva promesso una maggiore presenza delle forze di polizia – hanno detto – e invece qui sono aumentati solo gli spacciatori”.ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -