Toia (Pd): desolante il dilettantismo del premier Conte

Condividi

 

BRUXELLES – “E’ desolante constatare il dilettantismo del premier italiano Conte che, a pochi giorni di un summit Ue cruciale per l’Italia e per l’Europa, si vanta aver affossato una prima bozza di discussione e del fatto che sul dossier immigrazione c’è uno stallo sostanziale”. Lo ha dichiarato la capodelegazione degli eurodeputati Pd, Patrizia Toia.

“Si accontenta davvero di poco, o forse pensa di essere il premier ungherese che può arroccarsi dietro ai confini fortificati e rifiutare qualsiasi cambiamento – prosegue la nota -. Peccato però che sia il capo del governo di un Paese che ha chilometri di coste sul Mediterraneo e che per questo ha urgentemente bisogno di cambiare le regole sull’immigrazione”.

Secondo Toia “ad oggi il governo non ha ancora presentato una vera proposta da difendere a Bruxelles. Capiamo però che è più facile fare proclami in televisione invece di lavorare realmente con i partner europei per arrivare a una bozza condivisa”. ANSA Europa

Il professionista era Renzi? Eccolo

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -