Renzi non sa che Dublino 3 è stato firmato dal governo Letta e accusa Salvini

Renzi finge di non sapere che Dublino 3 è stato firmato nel 2013 dal governo Letta e accusa la Lega (vedi video in fondo all’articolo)

15 GIU – “Salvini ha fatto credere agli italiani di aver bloccato gli sbarchi. Non ha bloccato proprio nulla. Ha più facilmente preso in ostaggio una nave con 629 persone e ci ha giocato una cinica battaglia politica”. Lo scrive nella e news agli iscritti del Pd Matteo Renzi, che critica le espressioni usate da Salvini: “Mi vergogno di questo vocabolario”. “Molti italiani hanno apprezzato Salvini per questo, io no. L’ho ripetuto lo scorso anno nel libro Avanti: “Aiutiamoli a casa loro”. Ma se vuoi aiutarli a casa loro – prosegue Renzi – non blocchi una nave con donne e bambini in mezzo al Mediterraneo: aumenti i soldi per la cooperazione internazionale. Se vuoi solidarietà dall’Europa blocchi i soldi italiani che vanno al governo ungherese che costruisce muri, non fai sceneggiate buone per mille like su facebook. Se vuoi che tutti accolgano, cambi il trattato di Dublino, voluto e firmato dalla Lega quando era al Governo. Se vuoi che l’Ue cambi rotta, vai alle riunioni anziché saltare tutti gli appuntamenti”

LA VERITA’ E’ UN’ALTRA

Il Regolamento di Dublino, nelle sue versioni II e III, è il testo che norma la richiesta di asilo politico da parte di cittadini extracomunitari che fuggono da paesi in guerra o soggetti a persecuzioni di natura politica o religiosa. È stato firmato dai governi dell’Unione Europea.

Salvini ha sempre pesantemente criticato il governo Letta e più in particolare l’ex Ministro Cécile Kyenge, per avere favorito la firma sul Dublino III.

In un dibattito acceso con Cécile Kyenge, anche il leader della Lega Nord Matteo Salvini attaccò l’esponente del Partito Democratico precisando che “il trattato di Dublino” è stato sottoscritto da Enrico Letta, allora Presidente del Consiglio, quando Cécile Kyenge era Ministro dell’Integrazione.

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -