Conti pubblici, allarme Bankitalia: debito record, ad aprile 2.312 miliardi

Debito pubblico ancora in aumento, con un nuovo record storico. Ad aprile, afferma la Banca d’Italia, il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato di 9,3 miliardi rispetto a marzo, salendo a quota 2.311,7 miliardi.La crescita del debito “è dovuta all’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (7,3 miliardi, a 52,1 miliardi; erano 58,5 ad aprile 2017) e, in misura minore al fabbisogno delle amministrazioni pubbliche (2,4 miliardi)”.

Crescono anche le entrate fiscali. Nei primi quattro mesi dell’anno, spiega Bankitalia, le entrate tributarie sono state pari a 121,6 miliardi, in aumento dello 0,6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Ad aprile, in particolare, le entrate sono state di 30 miliardi, in crescita di 1,1 miliardi nel confronto con lo stesso mese dell’anno scorso. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -