Delrio: “Dissi io a Minniti di non chiudere i porti”

Condividi

 

“Dissi a Minniti: non c’è bisogno di chiudere i porti, l’ordine pubblico lo preserviamo distribuendo i migranti. Glielo chiarii: io questa cosa non la faccio”.

A parlare è Graziano Delrio (Pd), ex ministro delle Infrastrutture, che rivela un retroscena pazzesco sul Viminale confermando così che della chiusura dei porti ai barconi degli immigrati se ne parlava già un anno fa quando al Viminale c’era appunto Marco Minniti e al governo Paolo Gentiloni.

Delrio nell’agosto del 2017, ricorda al Fatto Quotidiano, quando la Guardia costiera soccorse una nave di Medici senza Frontiere, fece valere il principio de salvataggio in mare di chi rischia di morire ma quella che ora è la soluzione-Salvini già allora – in piena emergenza sbarchi – era stata presa in considerazione”. Solo che poi non ebbe il fegato di adottare quel metodo, scegliendo di devastare l’Italia.

Si poteva fare. Si doveva fare.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -