Migrante ucciso: fermato l’uomo sospettato. Vendetta per i continui furti

E’ stato sottoposto a fermo Antonio Pontoriero, il 43enne di San Calogero già indagato per l’omicidio di Soumayla Sacko, il 39enne del Mali – attivista sindacalista – ucciso sabato sera nel paese vibonese mentre, con due connazionali, stava prendendo delle lamiere in una specie di discarica di rifiuti tossici, la ex fornace ‘La tranquilla’, zona … Leggi tutto Migrante ucciso: fermato l’uomo sospettato. Vendetta per i continui furti