Il Quirinale vuole denunciare Byoblu

Condividi

 

di Alberto Micalizzi

L’altro Ieri notte una nota del Quirinale, pubblicata tra l’altro da IlFattoQuotidiano, annuncia querela contro Claudio Messora e Byoblu per aver sollevato dubbi di manomissione del testo diffuso dallo stesso Quirinale relativo al discorso di Conte.
Sta di fatto che molti organi di stampa hanno riportato parole diverse rispetto a quelle pronunciate dallo stesso Conte, enfatizzando l’ispirazione unione-europeista del progetto di governo.

Repubblica ed altre fonti rivelano che lo stesso Mattarella avrebbe apportato le modifiche alla nota diffusa per gli organi di stampa! Ascoltate il video dall’inizio fino al minuto 3.26.

Byoblu è una voce libera e indipendente, mai chinatasi ad alcun potere, e nelle ultime settimane ha documentato dettagliatamente i passi che hanno portato alla formazione del Contratto di Governo. E’ fin troppo evidente che oggi sia diventato un target da colpire per rimuovere una voce decisiva del dissenso.
Stiamo facendo sforzi immensi per resistere. Dietro ogni video, articolo o intervista ci sono donazioni, tempo e risorse finanziarie offerte dai volontari che si prodigano perché il popolo italiano resti in gioco e possa conoscere la verità dei retroscena di quello che sta accadendo.

Senza un canale di comunicazione autenticamente libero nessuna rivoluzione sarà sostenibile. Non è un gioco nè un passatempo. Per molti di coloro che ci lavorano è diventata una selta di vita.
Oggi occorre sostenere Byoblu iscrivendosi al canale, inviando una donazione, seguendo e condividendo i lavori prodotti.
Aiutiamo Byoblu a rendere insonni le notti dei potenti.
SE TOCCANO UNO, TOCCANO TUTTI!

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -