Macron a Putin: “Caro Vladimir, dobbiamo lavorare insieme”

Condividi

 

San Pietroburgo (Russia), 25 mag. – “La Francia è il principale datore di lavoro straniero in Russia”. Lo ha fatto notare il presidente francese Emmanuel Macron, nel suo discorso alla plenaria al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo (Spief).

“Caro Vladimir, dobbiamo lavorare insieme: non ci devono essere barriere tariffarie e la Francia deve partecipare alla crescita della Russia, superare le varie difficoltà”, ha aggiunto Macron. “Insieme abbiamo lavorato per il nucleare civile, per l’esplorazione dello spazio”, ha sottolineato. “La nostra identità, la nostra geografia ci unisce e ci spinge verso questo”, ha dichiarato, aggiungendo che è necessario costruire una nuova fiducia e una “nuova filosofia europea”.

(askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -