L’ONU vuole 80 milioni di dollari “per le inondazioni in Somalia”

NEW YORK, 21 MAG – L’Onu e il governo della Somalia hanno lanciato un appello congiunto da 80 milioni di dollari per fornire aiuto immediato alle persone colpite dalle recenti inondazioni nel centro e nel sud del paese.

Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha), le inondazioni hanno causato vittime, ingenti danni alle infrastrutture e ai terreni agricoli, aggravando una situazione umanitaria già fragile. L’Ocha ha affermato che oltre 750 mila persone sono state colpite, con almeno 229 mila sfollati. Il piano per la risposta umanitaria in Somalia da 1,5 miliardi di dollari per il 2018 è stato finanziato solo per il 24%, e il nuovo appello da 80 milioni porterebbe un sostegno a breve termine per le comunità colpite. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -