Intelligence britannica: Isis pronto ad attacchi devastanti in Europa

Lo Stato Islamico perde terreno in Medio Oriente ma è pronto ad attacchi “devastanti” sul territorio europeo. È l’opinione di Andrew Parker, direttore dell’Mi5, il servizio segreto britannico, con un allarme che verrà lanciato in occasione di una riunione dei responsabili europei dell’intelligence a Berlino. Gli attacchi che l’Isis vuole lanciare nel vecchio continente sarebbero “ancor più complessi” che in passato e quindi “devastanti”.

Secondo quanto riferisce la Bbc, Parker rivelerà che in Gran Bretagna sono stati sventati 12 attentati dal marzo 2017 a oggi. Di fronte ai rischi posti dalla minaccia del terrorismo, Parker si appellerà alla “cooperazione condivisa” tra le agenzie di intelligence europee, ora “più che mai” necessaria. Il livello di cooperazione odierno in Europa “è semplicemente irriconoscibile rispetto a quello che era 5 anni fa”, dirà tra le altre cose Parker. rainews.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -