Parigi, il terrorista islamico era schedato

Condividi

 

PARIGI, 13 MAG – L’accoltellatore di ieri sera a Parigi era incensurato, ma era schedato “S” “per la sua vicinanza agli ambienti radicali islamici” (ma è stato lasciato libero di uccidere, ndr). Lo si apprende da fonti dell’inchiesta.

Un funzionario di polizia ha spiegato che non aveva documenti durante l’attacco di ieri, che ha provocato la morte di un uomo ed il ferimento di altre quattro persone, ed è stato identificato grazie al Dna. ansa

Il terroristaera nato in Cecenia nel 1997. Lo riferiscono fonti giudiziarie secondo quanto riportato da Le Figaro. I genitori del 21enne sono stati messi sotto custodia della polizia.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -