Atti osceni davanti a mamme e bimbi: arrestato maniaco seriale

A giugno 2014 se l’era cavata con una denuncia. Poco più di due settimane dopo ne aveva collezionata un’altra. Tre mesi più tardi, invece, era finito in carcere, con un’accusa pesantissima. Quindi, tornato libero, a settembre dello scorso anno aveva colpito di nuovo. E lunedì, per l’ennesima volta, lo ha fatto ancora.

Un uomo di trentaquattro anni – nome sedicente Eskander Romani, cittadino del Sudan senza fissa dimora in Italia – è stato arrestato lunedì pomeriggio dai carabinieri con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. Alle 16.30, il 34enne è stato sorpreso in via Manuzio – fuori dalla piscina Cozzi – mentre, seminudo, si masturbava guardando i bimbi e le loro mamme fermi fuori dalla struttura.

A dare l’allarme ai militari sono state proprio le donne, spaventate e naturalmente infastidite dalla presenza dell’uomo. A quel punto, i militari sono intervenuti e – data la presenza dei bambini – lo hanno arrestato.

Il 34enne – hanno poi accertato gli uomini dell’arma – non è una nuova conoscenza delle forze dell’ordine. Il 7 e il 24 giugno del 2014 era infatti già stato denunciato dalla polizia locale per atti osceni in luogo pubblico e la stessa sorte gli era toccata il 23 settembre del 2017, quando a fermarlo era stata la polizia. E sempre la polizia – a settembre del 2014 – lo aveva portato in carcere, ma quella volta con l’accusa di violenza sessuale.

Martedì mattina, dopo il processo per direttissima, l’uomo è tornato in cella a San Vittore.

www.milanotoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -