Mattarella: esecutivo neutrale fino a dicembre o voto subito

Condividi

 

Un esecutivo neutrale fino a dicembre, un governo di garanzia. Oppure al voto in estate o in autunno, con tante incognite. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, fa la sua mossa e si rivolge ai partiti dopo il terzo e ultimo giro di consultazioni.

Un governo neutrale ora, fino all’eventuale raggiungimento di una maggioranza, ha detto il capo dello Stato, e comunque non oltre dicembre, poi nuove elezioni.

Oppure un voto in piena estate ma, “a legge elettorale invariata” ha sottolineato Mattarella, ci sarebbero molte incognite e il rischio di ritrovarsi in una situazione simile all’attuale.

Oppure, un voto in autunno. Ma in questo caso, ha detto il presidente, “ci sono timori che non vi sia il tempo sufficiente per preparare la legge finanziaria”, facendo riferimento anche all’eventuale aumento dell’Iva.

“Scelgano i partiti” ha scandito Mattarella, richiamando tutti all'”assunzione di responsabilità nell’interesse dell’Italia”. Si tratta della “prima volta nella storia della Repubblica che un voto popolare non trova sbocco in una legislatura”.

L’ORIENTAMENTO DEL COLLE – Durante gli ultimi incontri non sono emerse quindi soluzioni per maggioranze parlamentari in grado di sostenere un governo. L’attuale governo, ha detto il capo dello Stato, ha esaurito la sua funzione.

E’ chiaro che l’auspicio di Mattarella è che un eventuale esecutivo di tregua riesca comunque ad andare avanti per qualche mese per approvare la legge di Bilancio e neutralizzare le clausole di salvaguardia che prevedono per i prossimi anni un graduale aumento dell’Iva fino al 25%. Obiettivo che secondo il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, si potrebbe raggiungere anche con un decreto legge, possibilità che tuttavia richiede vari approfondimenti.

In ogni caso, qualunque sia l’orizzonte temporale, il presidente della Repubblica – certificata l’impossibilità di un accordo tra i partiti per dar vita a una maggioranza parlamentare in grado di sostenere un governo – ha dato vita alle ipotesi sopra elencate da mettere in campo nell’immediato futuro. ADNKRONOS

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -