Bonino: No elezioni anticipate, sarebbe una ferita per la democrazia

Condividi

 

Bonino: “No ad elezioni super-anticipate: sarebbe una ferita per la democrazia”

Ѐ particolarmente critica Emma Bonino che, uscita dalla Sala degli Specchi del Quirinale, ribadisce di aver rinnovato al Presidente riconoscenza e fiducia. Tuttavia, affonda immediatamente contro i partiti che vociferano di cosiddette ‘elezioni super-anticipate‘. Si tratterebbe, per la leader di +Europa, di una ferita contro la democrazia.

“Le elezioni sarebbero un’illegittima violazione del sistema politico italiano”, ha dichiarato la Bonino, certa che un voto anticipato renderebbe impossibile la diretta partecipazione alle elezioni dei partiti minori. “Solo i 5 stelle, il PD e il centrodestra potrebbero partecipare”, ha proseguito con convinzione prima di ripetere: “Noi saremmo esclusi dal sistema”.  www.si24.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -