Catanzaro, 12enne si uccide lanciandosi dal quinto piano

CATANZARO, 1 MAG – Una dodicenne si sarebbe suicidata a Catanzaro gettandosi dal quinto piano della palazzina dove viveva con la famiglia. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma la ragazzina era morta sul colpo. Alla base del gesto compiuto dalla vittima ci sarebbe, anche se al momento non ci sono conferme ufficiali, la reazione improvvisa e imprevedibile, tenuto conto dell’età della vittima, a possibili incomprensioni o diverbi in famiglia.

La dinamica dell’accaduto è al vaglio della Polizia di Stato che ha avviato le indagini. Al momento, però, la ricostruzione dei fatti è resa complicata dal fatto che i genitori della dodicenne, lui rappresentante e lei casalinga, sono prostrati e in stato di shock. Sul posto sono giunti anche il magistrato di turno della Procura e il medico legale. La coppia che ha altri due bambini più piccoli è ritenuta assolutamente normale e senza problemi così come risulta non avesse alcun particolare problema anche la giovanissima vittima. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -