Oltraggio in chiesa: extracomunitario si masturba nel Duomo di Vicenza

Condividi

 

VICENZA – Si è masturbato all’interno del Duomo di Vicenza e successivamente ha aggredito un poliziotto della Questura, sferrandogli due pugni al volto. A finire in manette, con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e atti osceni in luogo pubblico, Salesa Casali, 29enne originario del Kenya ora cittadino italiano e residente a Thiene, che già nei mesi scorsi, era stato denunciato sempre per atti osceni all’interno della boutique Zara di Vicenza.

www.ilgazzettino.it

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Oltraggio in chiesa: extracomunitario si masturba nel Duomo di Vicenza”

  1. ???????????
    Wow….. sempre meglio…..
    Vai così!

  2. Caspita che risorsa inestimabile;infatti è uno dei”nuovi”italiani,da cui dobbiamo noi”vecchi”italiani,imparare usi,costumi e tradizioni!
    P.S.:la prossima volta provi a fare uno sconcio simile in una moschea.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -