Migrante abusa di un bambino di 6 anni, fermato nel centro d’accoglienza

Marzano Appio – Un migrante del Gambia, ospite di un centro di permanenza temporanea, con sede nell’ex caserma dei carabinieri, è stato sorpreso in compagnia di un bambino di sei anni, del posto, in atteggiamenti compromettenti. Ora è accusato di violenza sessuale ai danni di un minore e da ieri si trova rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Lo scrive il Mattino

«E pensare che abbiamo ospitato questi giovani stranieri nelle nostre case», dicono i cittadini. Visi duri, delusi, quelli degli abitanti di Marzano. E da due giorni, è un continuo guardarsi le spalle, in paese.

La violenza si è verificata mercoledì sera.

Il bambino è stato avvicinato dal ragazzo – ospite del centro di accoglienza gestito da una cooperatiiva – con il pretesto di recuperare un pallone con cui il piccolo stava giocando il piazza Mercato, davanti a una gelateria. E proprio il titolare della gelateria, uscendo dal locale, ha trovato il piccolo in compagnia del ventenne. Il bambino stava palpeggiando il ragazzo nelle parti intime, spinto dalle sue mani. Le urla del gestore della gelateria e della madre del bambino hanno attirato la piccola folla in piazza. Qualcuno ha telefonato ai carabinieri della locale stazione, altri hanno bloccato il ragazzo che, intanto, ha cercato di opporre resistenza.

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca. Dopo una notte di interrogatori e verbali, il giovane gambiano è stato trasferito nel carcere di Santa Maria in isolamento. Il fermo di polizia giudiziaria dovrà però essere convalidato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale che, entro oggi, dovrebbe decidere.



   

 

 

1 Commento per “Migrante abusa di un bambino di 6 anni, fermato nel centro d’accoglienza”

  1. “E pensare che abbiamo ospitato questi giovani stranieri nelle nostre case», dicono i cittadini. Visi duri, delusi, quelli degli abitanti di Marzano. E da due giorni, è un continuo guardarsi le spalle, in paese.”
    INGENUI!!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -