Trieste: 73enne ucciso in casa dalla moglie durante una lite

TRIESTE, 2 APR – Gli ha strappato il coltello dalle mani, arrabbiata per l’ennesima lite e sentendosi minacciata, e lo ha colpito al petto con la stessa arma. E’ la ricostruzione della morte di un uomo, di 73 anni, fatta dalla polizia che ha arrestato la moglie della vittima, di 69, ora agli arresti domiciliari. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, nell’ appartamento dove viveva la coppia, nel rione di Servola, al rientro dopo aver trascorso la Pasqua con alcuni parenti.

La vittima è morta per emorragia, nonostante le cure dei sanitari accorsi sul posto dopo essere stati chiamati dalla stessa donna.
Il provvedimento è stato preso da parte del magistrato di turno in nottata, dopo che erano state sentite varie persone che conoscono la coppia e, più volte la moglie, le cui dichiarazioni erano apparse contraddittorie in più aspetti. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -