Milano: imbrattato con falce e martello murale dedicato al generale Dalla Chiesa

Milano – E’ stato imbrattato nella notte il murale dedicato al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa nel quartiere Ortica di Milano. Sull’immagine è stato scritto con vernice rossa ‘assassino, torturatore, i compagni non dimenticano‘, la data del 28 marzo 1980 e il simbolo della falce e martello.

Il 28 marzo 1980 i carabinieri guidati da Dalla Chiesa fecero irruzione in via Fracchia a Genova, in un appartamento usato come base dalle Brigate rosse. Nel blitz furono uccisi tre brigatisti e la proprietaria dell’appartamento.

“Un gesto vigliacco compiuto nella notte, un atto grave che condanniamo perché non si tratta di semplici murales, ma di testimonianze pubbliche della nostra memoria: sono tracce del passato, anzi orme da seguire, per costruire una città m Giuseppe Salaigliore”, ha commentato su Facebook il sindaco di Milano.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -