Tunisino ricercato: “non sono un terrorista, denuncio tutti”

“Chi l’ha visto?” ha rintracciato in Tunisia Atef Mathlouthi, il 40enne tunisino che, in una lettera anonima recapitata all’ambasciata italiana a Tunisi, era stato segnalato come organizzatore di prossimi attentati terroristici a Roma. Da allora Mathlouthi era ricercato in tutta Italia dalle forze dell’ordine.

Caccia allʼuomo a Roma, si cerca un tunisino che minaccia attentati

“Non sono un terrorista, non sono latitante, la polizia tunisina mi ha interrogato tutto il giorno. Denuncio tutti!”, ha detto Mathlouthi a “Chi l’ha visto?”, come riporta la redazione del programma televisivo sui suoi canali social. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Tunisino ricercato: “non sono un terrorista, denuncio tutti””

  1. E’un professionista serio,lui!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -