Svuota carceri, Tonelli (Sap): “Ultimo rantolo di un governo fatiscente”

“Un colpo di coda, ultimo rantolo di un governo fatiscente che tutto ha avuto nelle sue priorità, tranne la tutela delle Vittime di reati violenti”. Non usano mezzi termini Gianni Tonelli, segretario nazionale del SAP e neo eletto deputato leghista, e l’avvocato Elisabetta Aldrovandi, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime.

I decreti attuativi della riforma Orlando, che sulla carta vorrebbe riformare il sistema penitenziario, ma che nei fatti regala sconti di pena e benefici a pioggia, rappresentano l’ultimo atto di un governo che, nonostante la delegittimazione delle urne, dimostra di non voler cedere di un passo fino all’ultimo giorno di vita. Ora gli amici di Caino possono esultare: i condannati fino a quattro anni non dovranno più scontare la pena in carcere, e questo è un gravissimo sfregio alle Vittime, perché unendo rito alternativi e sconti di pena, anche uno stupratore o un rapinatore avranno ottime possibilità di evitare la prigione. Così come il fatto di non revocare automaticamente le misure alternative al carcere in caso di mancato rispetto delle regole che le riguardano ma di stabilire che ogni caso dovrà essere valutato singolarmente dal giudice, determinerà sempre più il convincimento che in Italia si può delinquere. E si può farlo impunemente.

Nessun rispetto per le Vittime e per le forze dell’ordine che ogni giorno rischiano la vita per arrestare delinquenti che, nonostante reati molto gravi contro la persona e il patrimonio, non vedranno aprirsi le porte del carcere ma quelle di misure alternative che significano, di fatto, libertà.”



   

 

 

3 Commenti per “Svuota carceri, Tonelli (Sap): “Ultimo rantolo di un governo fatiscente””

  1. Maurizio Messori

    Governo illegittimo, contro il popolo italiano e contro l’Italia.

  2. “Nessun rispetto per le Vittime e per le forze dell’ordine che ogni giorno rischiano la vita per arrestare delinquenti che, nonostante reati molto gravi contro la persona e il patrimonio, non vedranno aprirsi le porte del carcere ma quelle di misure alternative che significano, di fatto, libertà.”
    Questi polticanti,ma anche chi li vota e chi li avalla,MAI hanno avuto pietà e\o rispetto per le vittime;SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER I COLPEVOLI;del resto,il simile va con il suo simile;sono le”affinità elettive”!

  3. E che meraviglia! Se. In un centro sociale di Firenze una bastarda terrorista come la balzarani spregia dopo aver ucciso per la malata ideologia sinistrosa le vittime medesime che cosa v e da aspettarsi. Fin ora c e. Stato allarme per ricostituzione partito fascista ma quello comunista pare invece essere vivo e vegeto….buffone di governo insieme a fano sboldri a che han tentato di distrarvi nascondendo invero pericolosa deriva brigatismo di sinistra nonché islam radicale (le minacce del senegalese o nigeriano a Firenze) …sono ignorate?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -