Romeno uccide connazionale con una coltellata alla gola

Una lite tra amici è finita in tragedia all’alba di oggi a Mira Taglio (Venezia). Un romeno ha ucciso un connazionale con una coltellata alla gola. Al momento, non sono ancora chiari i motivi della lite tra i due scoppiata intorno alle 5 di stamattina. Il colpo di coltello ha raggiunto alla gola la vittima che è morta in pochi minuti.

Nonostante siano stati chiamati immediatamente i soccorsi, quando è arrivata sul posto l’ambulanza del Suem, per l’uomo non c’era più nulla da fare. L’assassino ha atteso i carabinieri che sono accorsi sul posto per i rilievi del caso. I due romeni, regolari in Italia, lavorano come operai e dividevano un appartamento. ADNKRONOS

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -