Napoli: nigeriano minaccia i passanti con un coltello e ferisce un vigilante

Condividi

 

Napoli – Un cittadino nigeriano di 26 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato dai poliziotti del commissariato Vasto-Arenaccia perché responsabile del reato di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Gli agenti sono corsi in aiuto di due guardie giurate preposte alla vigilanza del Centro Direzionale dopo avere appreso dalla centrale operativa che l’uomo si aggirava per i viali minacciando i passanti con un coltello. Le due guardie giurate venivano aggredite dallo straniero che, come una furia, si scagliava contro di loro procurandogli lesioni guaribili in cinque giorni.

Il 26enne, che agli archivi elettronici è conosciuto con vari alias e precedenti specifici, è stato arrestato e, dopo una notte alle camere di sicurezza della Questura, nella giornata di oggi, sarà processato con rito per direttissima.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -