Napolitano: il destino del Pd era segnato

“Questa è una crisi difficilissima” e bisogna pensare “all’interesse generale” e mostrare “senso di responsabilità”. Lo ha detto il presidente emerito Giorgio Napolitano a margine della cerimonia al Quirinale per l’8 marzo.

Poi l’ex Capo dello Stato mette nel mirino il Pd e commenta il disastroso risultato delle urne per i Dem: “Si tratta di un evento annunciato, era un destino quasi compiuto. Non sono stato sorpreso, forse è stato peggio di quanto annunciato ma tutto faceva prevedere questo risultato”.

Condividi