CNR E OPTEL: quale retroscena agita il contratto di vendita delle azioni?

Condividi

 

Riceviamo e pubblichiamo

Egregio direttore, tramite il suo giornale desidero rivolgere alcune domande di interesse scientifico nazionale, sperando in risposte concrete.

1) Da chi è protetto l’attuale Presidente del CNR Massimo Inguscio?

2) Quale retroscena agita il contratto di vendita delle azioni CNR di OPTEL, a fronte del quale sembrerebbe non essere stato ancora versato un euro?

3) Qual è il ruolo della stessa OPTEL, istituita senza bando all’interno della sede del campus nanotecnologico di Lecce?

4) Quali sono i reali rapporti fra Benotti e Landi, ovvero fra il Consorzio Optel e Finmeccanica?

Lettera firmata

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -