Firenze, incendio ed esplosioni in sede della questura, morto un poliziotto

C’è un morto nell’incendio e nelle esplosioni avvenute in una sede distaccata della questura di Firenze, alla caserma Fadini, in via della Fortezza. Si tratta di un agente di polizia.

L’incendio è scoppiato nel primo pomeriggio in un locale adibito ad armeria. Questo ha provocato una serie di esplosioni di proiettili. Immediato l’allarme dei passanti ai vigili del fuoco.Gli uomini del comando di Firenze sono intervenuti in forze e hanno iniziato subito la lotta contro le fiamme. Per un agente, che si trovava nei locali al primo piano, non c’è stato niente da fare. Da capire le cause del rogo.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -