Giocatore del Bologna Keita investe una ragazzina e scappa, poi torna

Condividi

 

Il giocatore del Bologna Cheick Keita ha investito una ragazzina di 12 anni con la sua auto, è scappato poi è tornato indietro sul luogo dell’incidente dopo un quarto d’ora. E’ quanto risulta dalla ricostruzione fatta dall’emittente locale èTv . La Mercedes nera del terzino rossoblu ha investito la bambina in via Emilia Ponente, sul ponte che scavalca la ferrovia, poi ha urtato anche un furgone. Subito dopo il ventiduenne giocatore del Mali, nato a Parigi, si è allontanato a forte velocità, per poi tornare sul posto.

Diversi erano i testimoni ad aver assistito all’incidente avvenuto verso le 14. La ragazza di origine moldava stava probabilmente attraversando in un punto dove non ci sono le strisce perdonali. E’ stata ricoverata non grave all’Ospedale Maggiore. (repubblica.it)

Incidente a Borgo Panigale, coinvolto il terzino del Bologna Keita

Mercedes investe una ragazzina di 12 anni a Borgo Panigale, il conducente si allontana poi torna dopo 15 minuti. Sull'auto c'era anche il terzino del Bologna Calcio Cheick Keita: avrebbe detto che non era lui alla guida al momento dello scontro. La posizione del calciatore è attualmente al vaglio e ci sono alcuni elementi da chiarire. Ecco le immagini e le parole di un testimone…

Geplaatst door Ètv op donderdag 22 februari 2018

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -