Venezia: 4 kosovari preparavano un attentato per Carnevale a San Marco

TERRORISTI A VENEZIA, IL PIANO ERA COLPIRE DURANTE IL CARNEVALE

Emergono dettagli inquietanti dalle indagini sui quattro kosovari arrestati 10 mesi fa a Venezia con un blitz della Digos e dei Carabinieri: oltre all'attacco a Rialto, progettavano un attentato con coltelli e kalashnikov nel cuore del Carnevale a San Marco. Lo dico da tempo: su obiettivi sensibili come Venezia serve una vigilanza capillare. Bravissime le forze dell'Ordine a scoprire e bloccare questa cellula jihadista. A loro vanno dati uomini e mezzi per operare contro il terrorismo!

Geplaatst door Luca Zaia op donderdag 22 februari 2018

 

Emergono dettagli inquietanti dalle indagini sui quattro kosovari arrestati 10 mesi fa a Venezia con un blitz della Digos e dei Carabinieri: oltre all’attacco a Rialto, progettavano un attentato con coltelli e kalashnikov nel cuore del Carnevale a San Marco. Lo dico da tempo – scrive Luca Zaia su Facebook – su obiettivi sensibili come Venezia serve una vigilanza capillare. Bravissime le forze dell’Ordine a scoprire e bloccare questa cellula jihadista. A loro vanno dati uomini e mezzi per operare contro il terrorismo!



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -