Comizio De Luca, giornalista di Fanpage malmenata alla convention Pd

Condividi

 

Una reporter della testata web Fanpage.it, Gaia Bozza, denuncia l’aggressione durante un appuntamento elettorale del Partito democratico in un hotel del lungomare di Salerno.

Durante la presentazione della candidatura di Piero De Luca alla Camera dei Deputati, nelle fila del Partito Democratico, una giornalista di Fanpage.it è stata presa a schiaffi, spintonata e insultata mentre cercava di porre alcune domande a Roberto De Luca, che si era appena dimesso da assessore al Bilancio del Comune di Salerno, in seguito all’inchiesta “Bloody Money” condotta dal sito di informazione. In sala era presente anche il Governatore Vincenzo De Luca.

All’appuntamento erano presenti il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e il figlio Roberto, che nella stessa occasione ha annunciato le proprie dimissioni da assessore al Bilancio del Comune di Salerno a seguito delle polemiche nate dall’inchiesta pubblicata proprio da Fanpage.

Bozza riferisce di essere stata spintonata, poi una donna “ha preso a schiaffi la telecamera e ha provato a colpire anche me, poi è stata allontanata”. Ha detto: ”lui (De Luca, ndr) è un grande, non come questa monnezza”

La reporter di Fanpage parla di “un brutto clima, ma – conclude – facciamo semplicemente il nostro lavoro”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -