Livorno, Meloni aggredita dagli antifascisti: 21 indagati

Condividi

 

Livorno, 17 febbraio 2018 – La digos di Livorno ha denunciato alla magistratura 21 persone – 14 uomini e 7 donne, età tra i 16 e i 71 anni – a seguito della contestazione avvenuta il 13 febbraio in occasione dell’iniziativa elettorale con la leader di Fratelli d’Italia Giorgio Meloni, aggredita verbalmente e raggiunta da sputi e dal lancio di una bottiglia. Lo scrive La Nazione

Alcuni degli indagati, spiega la questura in una nota, saranno chiamati anche a rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e violenza privata, minacce e lesioni personali a danno di una passante. Nel frattempo proseguono le indagini per identificare ulteriori responsabili.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -