Bologna: scontri tra antifascisti e Polizia, un agente ferito

Condividi

 

 

Tensione e scontri in Piazza Galvani a Bologna dove stasera è previsto un comizio del leader di Forza Nuova, Roberto Fiore. Un centinaio tra studenti e giovani del mondo antagonista bolognese, seduti a terra, è stato spinto fuori dalla piazza dalle cariche delle forze dell’ordine, schierate in tenuta antisommossa. Cinque le persone ferite nei tafferugli: si tratta di quattro ‘studenti’ e di un agente. Si è vista volare almeno una bottiglia di vetro.

Nella piazza già riservata all’iniziativa di Forza Nuova,  si sono dati appuntamento alcuni rappresentati del Collettivo universitario autonomo, con gli striscioni “Contro ogni suprematismo e preferenza nazionale. Antifascismo militante.”

Gli antifascisti sono stati respinti dalla polizia fino a piazza Cavour e lungo via Farini. Completamente bloccato il centro e il traffico è andato in tilt.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -