Pamela, Orlando: “I processi non si fanno nelle piazze, né in tv”

Condividi

 

Il ministro Orlando: “Sono andato a Macerata anche per dire ai giudici, operate con serenità. Non dovete dare conto ai giornali o rispondere alle pulsioni che provengono dalla piazza. I processi non si fanno nelle piazze, né in tv né sui giornali”.

E per essere coerente, oggi tutta la sinistra sarà in piazza a Macerata.

“La sinistra non è spaccata”, alcuni hanno accolto l’invito del sindaco di Macerata di evitare manifestazioni, “altri hanno ritenuto prevalente manifestare i valori dell’antifascismo e non cedere la piazza ai movimenti fascisti”. Così il presidente del Senato e leader di Liberi e Uguali ospite di Radio Anch’io, spiegando che la piazza si può gestire “in modo ordinato, sicuro” e che “negandola si creano più tensioni”.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -