Le regole Pd ai candidati: “Mai scrivere sui social da ubriachi”

“Mai scrivere sui social da stanchi, affamati, ubriachi o peggio”. Arrivano una serie di indicazioni su come muoversi in rete e lavorare on line, come utilizzare nel modo migliore i social, a partire da Facebook e Twitter, nella campagna elettorale per il voto del 4 marzo. Indicazioni presentate durante un seminario che il Pd ha organizzato per i responsabili della comunicazione dei candidati dem.

Una riunione molto tecnica che si è tenuta al Teatro Eliseo di Roma, anche grazie ai contributi di slide, esperti di Facebook e Google e comunicatori dell’agenzia Proforma, che coordina la campagna elettorale dem.

CONSIGLI –  Alcune slide circolate sui social sono poi risultate singolari: come quella finita sulla pagina Facebook ‘Gli eurocrati’ che illustra ‘La regola del bicchiere di latte e due biscotti’. Cioè, “mai scrivere sui social da stanchi, affamati, ubriachi o peggio”.

EPIC FAIL – “Quando volete scrivere una cosa terribilmente aggressiva scrivetela in un documento Word. Poi alzatevi, andate in cucina bevete un bicchiere di latte e mangiate due bei biscotti. Tornate e rileggete il testo. Nel 99% dei casi non lo posterete. Ricordate che la reputazione si può compromettere per un solo epic fail. 1.000 post ben fatti non oscurano l’unico pessimo che ti scappa”. ADNKRONOS



   

 

 

1 Commento per “Le regole Pd ai candidati: “Mai scrivere sui social da ubriachi””

  1. IO DICO L’INVERSO .!
    LA “VERITA’ NON NUOCE . !!!! VINO : VERITAS.!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -